Prestiti per dipendenti: ecco le soluzioni delle principali banche

Se siete dei dipendenti pubblici o statali, e avete necessità di qualche finanziamento, presso le principali banche e presso l’INPS potrete ottenere tutto ciò di cui avete sicuramente bisogno. Se però volete avere un piccolo riassunto di quanto vi potrebbe attendere, abbiamo pensato di mettere  i prestiti per dipendenti pubblici a confronto, individuando le condizioni di riferimento delle banche più diffuse sul territorio nazionale.

Prestiti per dipendenti pubblici Intesa San Paolo

soluzioni migliori bancheCominciamo con uno sguardo ai prestiti per dipendenti pubblici di Intesa Sanpaolo, disponibili in ogni filiale del gruppo per un importo massimo di 75 mila euro e per una durata di non oltre 10 anni. Tenete anche conto che il tempo medio di risposta alla richiesta del finanziamento è di sole 24 ore, e che pertanto riuscirete ad avere un riscontro sulla vostra domanda in tempi davvero compressi.

In aggiunta a ciò, il finanziamento per dipendenti pubblici di Intesa Sanpaolo è abbinato all’opzione Posticipo Rate (per poter spostare le scadenze delle rate in caso di necessità) e con la facoltativa Polizza ProteggiPrestito, da abbinare se si desidera tutelare se stessi da alcuni eventi che potrebbero impedire il rimborso del prestito.

Prestiti per dipendenti pubblici Unicredit

Anche Unicredit ha dei prestiti per dipendenti pubblici per importi molto rilevanti. Attraverso le linee di credito della banca sarà infatti possibile ottenere fino a un massimo di 72 mila euro, da restituire tra i 24 e i 120 mesi direttamente in busta paga, nel limite di un quinto della retribuzione netta, e con coperture assicurative previste dalla normativa vigente, a carico della banca. Il rimborso avverrà sempre con trattenuta diretta sulla busta paga, per opera della società che paga lo stipendio.

Tenete in merito conto che attualmente Unicredit ha una interessantissima promozione per i dipendenti pubblici, rivolgendo loro un tasso del 5,30% per i finanziamenti erogati nei prossimi giorni, e che vengono richiesti mediante un apposito form di contatto online, disponibile sul sito internet della banca.

Prestiti per dipendenti pubblici Monte dei Paschi di Siena

Monte dei Paschi di Siena propone finanziamenti con cessione del quinto a lavoratori dipendenti pubblici a tempo indeterminato. Richiedibile per qualsiasi finalità, tale finanziamento è rimborsabile fino a 10 anni. Non è richiesto alcun garante (firma singola) e le rate verranno trattenute direttamente dalla busta paga. Anche in questo caso, non mancano le promozioni periodiche che rendono ancora più interessante il ricorso a questa linea di credito.

Per poterne sapere di più vi consigliamo naturalmente di ricorrere alla consultazione dei materiali informativi a disposizione in ciascuna filiale del gruppo, e soprattutto alle condizioni economiche vigenti. Prendetevi tutto il tempo necessario per poter formulare una decisione ponderata e, inoltre, fate in modo di confrontare diverse offerte al fine di individuare la migliore, anche in termini di flessibilità (sempre più prestiti vengono infatti erogati con opzioni di rinvio pagamenti rate, modifica importo, ecc.).

Aiutaci a crescere, Condividilo!

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *