Che lavoro fanno gli uomini che tradiscono online

Le incredibili innovazioni dell’Era Digitale che stiamo vivendo hanno cambiato, e continuano a cambiare ogni giorno, la nostra vita. Azioni e gesti che prima richiedevano tempo e fatica, oggi si possono fare grazie a un semplice click sulla tastiera, standosene comodamente seduti alla propria scrivania. Insomma, sono pochi gli aspetti della nostra vita che, da qualche anno a questa parte, non hanno a che fare con lo schermo di un computer.

Molte cose sono cambiate anche in un ambito un po’ particolare: quello dell’infedeltà. Basta pensarci un attimo: si tradisce ancora come un tempo? Da un lato, la risposta è senz’altro “sì”: le scappatelle “vecchia maniera” esistono ancora e, probabilmente, esisteranno sempre.

uomini che tradiscono onlineEppure qualcosa di nuovo c’è. Al classico tradimento “offline”, si è affiancato il tradimento in Rete, quello messo in atto sui siti di incontro da uomini che cercano forme di evasione dalla vita quotidiana quanto più originali possibile, puntando tutto sulle piattaforme di incontri virtuali per le loro trasgressioni.

Ma che lavoro fanno questi uomini? Sono gli stessi professionisti che tradivano anche 10-20-30 anni fa? Assolutamente no. Il sostrato sociale si è trasformato alla radice, così come è cambiato il mondo del lavoro, ormai strettamente connesso alla Rete. In parole povere, tende a tradire online chi sta molto tempo davanti al computer e che, quindi, svolge lavori ben specifici, che solo qualche anno fa nemmeno esistevano. Andiamo quindi a vedere, grazie agli esperti del sito di annunci Escort4you.xxx, quali sono questi mestieri.

Dobbiamo però fare un’ovvia premessa: alla base di un tradimento, sia esso online o “dal vivo”, ci sarà sempre e comunque un’indole naturale, una predisposizione alla scappatella. Non basta cioè fare un determinato lavoro per essere automaticamente dei fedifraghi. Insomma, se il vostro compagno dovesse rientrare in una delle seguenti categorie, non correte a chiedere il divorzio!

Tra i lavori che più di tutti, negli ultimi anni, portano un uomo a stare tanto tempo davanti al pc e, alle volte, a cercare qualche avventura sul web, troviamo senza dubbio il copywriter. Si tratta del resto del mestiere perfetto per i tradimenti virtuali: il 14% degli infedeli italiani ha ammesso di non resistere alla tentazione di lasciarsi andare a conversazioni più o meno spinte con il proprio amante durante le ore di lavoro o a distanza. Ci si relazione tanto su internet, si stringono contatti e amicizie e ogni tanti la volontà si fa debole. Il resto viene spesso da sé.

Ben più stressati, e in cerca di “pause ricreative”, sono gli operatori di Borsa. Il recente “Wolf of Wall Street” ci ha mostrato proprio un Leonardo DiCaprio, broker rampante, alla ricerca dell’amore al di fuori del matrimonio. Bene, basta trasportare tutto agli Anni 2000 e al mondo del trading online, per avere i nostri fedifraghi perfetti, uomini sempre davanti al pc desiderosi, dopo ore tra i numeri, di un po’ di trasgressione.

Ma non abbiamo solo i professionisti. Basta in fondo passare molto tempo in casa, e se la moglie lavora è anche meglio. Esistono del resto tanti casalinghi maschi con molto tempo a disposizione e poca fedeltà che gli circola nelle vene.

Aiutaci a crescere, Condividilo!

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *